Approvata la delibera per la ricapitalizzazione di Ama

63 milioni di euro per ricapitalizzare l'azienda e 20 d'anticipazione di cassa. Contrario il Pd: "prima un piano industriale"
Enzo Luciani - 4 Dicembre 2008

Il 24 novembre, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, a margine del tavolo tecnico che ha visto riuniti il sottosegretario al Welfare Francesca Martini e le parti sociali sul problema delle Botticelle aveva lanciato la proposta di ricapitalizzare l’ Ama per 63 milioni euro. ”La ricapitalizzazione e’ il primo intervento importante per rilanciare Ama – aveva spiegato Alemanno – che era allo stremo quando ci siamo insediati. Secondo il primo cittadino il piano industriale avrebbe consentito di recuperare lo spazio delle attività pubbliche, non soltanto nella raccolta differenziata ma anche nello smaltimento”.

La ricapitalizzazione il 3 dicembre arriva in consiglio comunale. Il Pd fa sapere che non voterà la ricapitalizzazione perché il nuovo finanziamento non è accompagnato da un piano industriale. Il consigliere del PD Massimiliano Valeriani dichiara: "L’ulteriore delibera di ricapitalizzazione dell’Ama presentata in consiglio comunale è un palliativo. Tral’altro lo stesso Amministratore delegato dell’azienda indica in 250 milione di euro la necessità di ricapitalizzazione dell’azienda. Siamo contrari all’adozione di queste delibere senza conoscere prima un piano industriale della società annunciato solo per il mese di gennaio."
"Inoltre non capiamo come queste cifre si concilino con le spese folli riguardanti l’assunzione di circa 40 unità tra quadri e varie figure professionali e l’inspiegabile acquisto di tappeti pregiati" ha aggiunto Valeriani.

Contro la ricapitalizzazione al no dell’opposizione si aggiunge anche quello di Samuele Piccolo, consigliere di maggioranza.

Fresco Market
Fresco Market

Il Consiglio si è chiuso, in tarda serara, con l´approvazione a maggioranza della ricapitalizzazone per 63 milioni di euro e l´anticipazione di cassa per 20 milioni di euro.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti