Arriva la Metropolitana d’Italia

Le Ferrovie dello Stato presentano il potenziamento dell'Alta Velocità attivo dal 14 dicembre
A.M. - 14 Novembre 2008

”Sarà la metropolitana d’Italia” ha dichiarato il 13 novembre Moretti, amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, illustrando il potenziamento dell’offerta Alta velocità che, dal prossimo 14 dicembre, rivoluzionerà il sistema dei trasporti in Italia con conseguenze importanti sull’economia, sul lavoro ed il turismo.

La novità più interessante in termini di trasporto riguarderà i tempi di percorrenza: sarà possibile percorrere Roma-Milano in 3 ore e trenta minuti andando sempre più a diminuire: tra un anno il tempo si ridurrà a 3 ore per avviarsi verso un ulteriore taglio di 30 minuti, a 2 ore e 30.

Da subito tra Milano Centrale e Roma Termini, saranno in servizio cinquantuno Eurostar al giorno di cui 19 no stop. Di fatto, nelle ore di punta, un treno ogni quarto d’ora. Ma la cadenza si accorcerà fino a un collegamento ogni dieci minuti alla fine del 2009.

Ventiquattro i treni al giorno tra Roma e Venezia; 26 tra Roma e Napoli. Aggressiva anche l’offerta sui prezzi. Prenotare via Internet comporterà uno sconto del 5% che potrà cumularsi ad un ulteriore 10% su tutti i prezzi standard dei collegamenti alta velocità per il primo mese di avvio. La Milano-Roma in prima classe costerà 109 euro, 79 euro in seconda. La Milano-Napoli 119 euro in prima classe, 84 euro in seconda. Per sei mesi fare un viaggio andata e ritorno in giornata comporterà un 35% di sconto che sale al 40% acquistando il viaggio via internet.

I nuovi provvedimenti interesseranno anche i servizi: più confort a bordo, più prodotti alimentari e di maggiore qualità, personale più qualificato e potenziamento dei servizi di attesa. Attraverso le ferrovie sarà anche possibile usufruire del servizio di prenotazione alberghiera nelle strutture di Milano e Roma e, grazie alla collaborazione con Maggiore, di un servizio noleggio auto con autista ad un prezzo forfettario di 35 euro per quattro ore, per sei mesi sconti del 35% per un’andata e ritorno in giornata su tratte superiori alle 3 ore e mezza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti