Campus Orienta – Salone dello Studente 2009

Dal 7 al 9 ottobre al Palottomatica dell'Eur
di Maria Giovanna Tarullo - 7 Ottobre 2009

La capitale torna ad ospitare la tre giorni più attesa dai giovani romani maturandi e neo-laureati che cercano di divincolarsi tra innumerevoli offerte universitarie e sbocchi professionali post-laurea, l’ormai consolidata manifestazione "Campus Orienta – Salone dello Studente 2009".

L’evento, che da oltre vent’anni rappresenta per i giovani un "faro" pronto ad illuminare la strada per il futuro, prenderà il via mercoledì 7 ottobre presso il Palottomatica (EUR, Piazzale dello Sport) dove terminerà venerdi 9 ottobre.

Ad aprire la manifestazione, che prevede la presenza di ospiti d’eccezione legati al mondo dei ragazzi, quest’anno sarà Laura Marsilio, assessore alle Politiche Educative Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù del Comune di Roma con l’incontro "Costr-action – costruisci il tuo futuro;coordinato dal direttore di Campus Giampaolo Cerri per discutere sul ruolo della creatività nella costruzione della carriera professionale di giovani.

Mentre nel pomeriggio di mercoledi 7 ottobre attessisimo l’incontro con uno degli scrittori più amati dai giovani, Federico Moccia. L’autore del romanzo manifesto "Tre metri sopra il cielo", ritorna nuovamente ospite dello spazio Campus Radio 105, curato dalla la speaker della radio omonima Ylenia, per raccontare come la tenacia e l’impegno lo hanno portato al successo.

Giovedi 9 verrà presentata la proposta di legge scelta e scritta dai ragazzi, con l’aiuto della rete musicale Mtv "Tocca a Noi", che prende il nome di "La nuova Università: un’esperienza da vivere – misure per migliorare le condizioni di vita universitaria, per accrescere la qualità e la conoscenza dei servizi universitari, per il sostegno alla mobilità nazionale e internazionale degli studenti e per la disciplina dei tirocini formativi universitari". Una proposta che vuole essere d’esempio per dimostrare come le cose possano cambiare in Italia, se ciascuno si impegna a costruire al meglio il proprio futuro.

Il progetto "Tocca a Noi" al Salone dello Studente sarà presentato dal duo romano degli Zero Assoluto, un progetto nato proprio sui banchi di scuola nel Liceo Giulio Cesare di Roma.

Invece il giorno seguente il Palalottomatica aprirà le sue porte al cinema con Carlo Verdone. L’attore parlerà di sé e del rapporto con suo padre Mario (pioniere dell’introduzione del cinema negli studi universitari, recentemente scomparso) e racconterà ai ragazzi il percorso che l’ha portato a diventare attore e regista di successo.

Importante sarà la testimonianza dei studenti dell’Università dell’Aquila, che racconterano la triste esperinza vissuta durante il tragico terremoto del 6 aprile scorso.

Adotta Abitare A

Chiuderà la tre giorni, Marco Di Stefano, Assessore all’Istruzione Diritto allo Studio e Formazione della Regione Lazio con le testimonianze degli studenti dell’Università di Roma La Sapienza, durante l’incontro "Il tema della scelta".

Per conoscere tutto il programma del salone e per ulteriori info visitare il sito: www.campus.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti