Credito alle imprese, garantisce la Regione

Nieri: di fronte alla crisi economica uno strumento utile per aiutare le piccole e medie aziende, il 95 per cento del totale del Lazio
Enzo Luciani - 6 Marzo 2009

La Regione Lazio mette in campo altri strumenti contro la crisi economica: Banca impresa Lazio (Bil) garantirà l’accesso al credito alle Piccole e medie imprese. E’ quanto stabilito da una delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dell’assessore al Bilancio, Luigi Nieri. Banca impresa Lazio valuterà le singole imprese secondo gli stessi criteri di Standard & Poor’s, in modo imparziale, facendo poi da garante con tutte le banche.

"Di fronte alla crisi economica – spiega Nieri – la Regione si è dotata di uno strumento utile per aiutare le piccole e medie imprese, il 95 per cento del totale del nostro territorio, che hanno grandi difficoltà ad accedere al credito. Banca Impresa Lazio sarà lo strumento unico e sarà agile e veloce, in quanto potrà gestire il fondo di garanzia per le Pmi in maniera diretta, senza far ricorso ad alcun bando. Per comprendere l’importanza di questo strumento basta ricordare che in passato con 16 milioni la banca ha mosso 230 milioni di euro di interventi".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti