Da Planet Onlus un Eco Cardiografo all’AslRmB

Giovedì 11 ottobre, presso l’Aula Magna dell’ospedale “Sandro Pertini”, è stata presentata alla stampa la prossima donazione
Enzo Luciani - 15 Ottobre 2012

.L’apparecchiatura sarà nella disponibilità della A.S.L. “Roma B” e del territorio di sua giurisdizione, nello specifico nei distaccamenti ambulatoriali periferici della zona di Torrenova, in sostituzione di altre attrezzature più datate, ma che, comunque, verranno riutilizzate presso altri centri medici dello stesso “macro settore sanitario”.

Attrezzatura polivalente, utile nell’analisi dello stato del muscolo cardiaco, ma anche (grazie ad altre sonde specifiche, sempre donate dalla nostra Associazione) all’accertamento di altre patologie. Le dimensioni ridotte e l’agevole trasportabilità, consentiranno il suo spostamento secondo necessità, incentivando anche lo sviluppo dei servizi medici domiciliari per chi ne necessita, un obiettivo che “Planet Onlus” promuoverà con future iniziative e che, insieme alla campagna per la diffusione del defibrillatore cardiaco in tutti i luoghi pubblici, rappresentano un importante obiettivo del nostro impegno solidale in ambito sanitario.

La consegna dell’apparecchiatura sanitaria e dei suoi accessori avverrà in occasione del “Gran Gala di Solidarietà di Planet Onlus”, il prossimo 10 Novembre alle ore 20.30 presso “La Perla del Lago” sulle rive del lago di Castel Gandolfo.

La conferenza, a cui hanno partecipato numerosi associati ed operatori sanitari, è stata presieduta dalla Presidente, Dott.ssa Luisella Di Curzio, e dal Presidente Onorario, Avv. Francesco Figliomeni. Sono intervenuti: il dott. Antonio Maracino in rappresentanza del dott. Vittorio Bonavita, Direttore Generale dell’A.S.L. “Roma B”, il Dott. Enrico Piroli, Direttore Sanitario della stessa “A.S.L.”, il Dott. Francesco D’Agostino, Responsabile “U.O.S. Cardiologia”. Per la responsabilità sui territori interessati dell’azione solidale è intervenuta la Dott.ssa Tatiana Fabbri, Direttrice del III Distretto.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti