“Dalla parte delle donne contro ogni violenza” al Teatro Brancaccio

Iniziativa congiunta del Comune di Roma e del Ministero per le Pari Opportunità in occasione dell'8 marzo
Enzo Luciani - 5 Marzo 2009

“Dalla parte delle donne contro ogni violenza” è l’iniziativa congiunta del Comune di Roma e del Ministero per le Pari Opportunità in occasione dell’8 marzo. Al Teatro Brancaccio di Roma, in via Merulana 244, dalle 10 di mattina, si alterneranno sul palco ministri, politici, rappresentanti del mondo delle associazioni e tante personalità della cultura e dello spettacolo per affrontare, insieme al pubblico, le tematiche legate alla tutela e al rispetto delle donne.

Moderati dalla giornalista de La Stampa, Maria Corbi, interverranno il presidente della Camera dei Deputati, Gianfranco Fini, il ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, la delegata del Sindaco per le Pari Opportunità, Lavinia Mennuni, la presidente della Commissione delle Elette del Comune di Roma, Monica Cirinnà.

Al dibattito seguiranno le testimonianze di due donne vittime di violenza e gli interventi di Gabriella Carnieri Moscatelli, presidente di Telefono Rosa, Adele Fabrizi, psicoterapeuta, Francesca Monaldi, vice questore aggiunto, Emanuela Moroli, presidente di Differenza Donna e di Donatina Persichetti, presidente della Consulta Regionale Femminile del Lazio.

Infine, la conduttrice Eleonora Daniele chiamerà sul palco Claudio Baglioni, Nancy Brilli, Maurizio Costanzo, Michelle Hunziker, Michele Placido, Renata Polverini e Catherine Spaak. Le considerazioni conclusive saranno del presidente della Camera Gianfranco Fini.

All’iniziativa sono stati invitati i rappresentanti dei gruppi parlamentari di tutti gli schieramenti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti