Ecco dove trovare le basi per una nostra rinascita

Lettera inviata ai colleghi da Giovanni Rossello, panificatore in Centocelle
Giovanni Rossello, Panificatore  - 15 Aprile 2020

Proponiamo per una riflessione questa lettera inviata ai colleghi dal panificatore Giovanni Rossello

 

Agli Amici e Colleghi Panificatori,

Fresco Market
Fresco Market

Desidero esternare il mio pensiero sia come persona, sia come imprenditore artigiano in merito alla attuale situazione di emergenza che c’è in Italia.

Come è noto, questo virus micidiale ha fortemente limitato il nostro agire con la conseguente preoccupazione costante di non ammalarci noi e i nostri cari.

Le misure restrittive che sono state prese per limitare i contagi hanno paralizzato tutta l’economia nazionale e soprattutto le nostre piccole attività.

Tutto ciò mi sta generando una forte incertezza, una instabilità del futuro; è come se tutto dovesse finire…, ma nella sua realtà non credo che sia cosi!

Questa paura liquida dentro di me, mi destabilizza in ciò che io ho sempre creduto, soprattutto nel lavoro, e mi sento impotente nel preservare e proteggere i miei cari.

Nonostante le difficoltà, gli incassi che calano e le spese correnti che NON mi lasciano e NON ci lasciano, devo/dobbiamo avere la forza di avere una VISIONE PROGETTUALE FUTURA.

E’ difficile non pensare a questo momento buio, ma sto cercando con tutte le mie forze di prendere questo periodo come un momento per fortificarmi sia come persona che come imprenditore per mettere le basi per una nuova RINASCITA.

 

Lo spirito artigianale che sta in noi, nella creatività, nell’ingegno, nell’“homo faber”, sarà questa la nostra forza.

 

Giovanni Rossello, Panificatore 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti