L’ex assessore Amato: il presidente dell’VIII dice menzogne

Il 18 dicembre conferenza stampa all'hotel Ibis
Comunicato stampa - 19 Dicembre 2008

Mostrando i documenti, ad una sala piena all’inverosimile, il 18 dicembre,  Romano Amato, già Assessore dell’8° Municipio, ha dato del bugiardo al Presidente del Municipio, Massimiliano Lorenzotti. Secondo i documenti mostrati, il Presidente aveva dichiarato delle falsità sia ai Consiglieri sia alla stampa.

"Un episodio incredibile, – ha dichiarato Amato – una codardia d’animo che lo induce sempre a non guardarti negli occhi, a sfuggire alle responsabilità. Mentre ringrazio il Partito per quanto sta facendo per risolvere questo imbarazzo, biasimo fortemente chi non tiene conto delle volontà dei cittadini. Adesso i consiglieri di maggioranza sanno la verità, sono certo, agiranno di conseguenza. Attenzione ai Servizi Sociali, rischiano l’abbandono, nessuno si è ricordato del Regolamento della Conferenza di Zona, che avevo preparato, senza il quale si sono bloccati i lavori fondamentali, nessuno si sta occupando delle discariche, che avevo denunciato, dei beni archeologici, il piano degli investimenti lo presenteranno all’ultimo giorno, deciso da pochi. La maggioranza di centro destra può ripartire, a condizione di un comune bagno d’umiltà e di non fare delle menzogne il proprio viatico politico. Torneremo presto su questi argomenti." 

Farmacia Federico consegna medicine

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti