Farmacia Federico consegna medicine

Municipio Roma VII… quasi un cantiere!

Al via la ristrutturazione delle aule destinate ai piccoli alunni della ex scuola Andrea Doria
di Moreno Argentieri - 17 Luglio 2012

Ormai non passa giorno che dal Municipio Roma VII non ci sia una comunicazione su un progetto in corso, in lavorazione o prossimo al completamento. Questa volta a finire sotto la nostra penna è la ristrutturazione di alcune aule, cinque per la precisione, dove troveranno alloggio i bambini della scuola materna della ormai ex scuola Andrea Doria di via dei Larici ,ormai chiusa e nei cui locali saranno realizzati progetti a dir poco ambiziosi e innovativi, sia per l’organizzazione del lavoro e la dislocazione dei dipendenti municipali e sia per l’avvio di una collaborazione con il Centro Ragazzi Don Bosco per quanto riguarda la ristorazione aziendale.

Un progetto le cui finalità sembrano andare bel oltre la semplice mensa aziendale per cui ci torneremo su nei prossimi giorni. Ma veniamo al trasferimento della scuola materna. Innanzitutto la cosa è stata possibile grazie alla volontà della Giunta che governa il municipio fin dal 2008 e ad un emendamento al bilancio 2010 di 200.000€ del Consigliere Comunale Alfredo Ferrari, già consigliere e vice presidente del nostro municipio, senza il quale non si sarebbe potuto programmare nulla.

C’è poi il progetto dell’ Uot elaborato e seguito passo passo dall’Arch. Livia Follega che ha saputo modulare gli spazi in ampi aule, con sanitari e tinte da far invidia ai migliori plessi scolastici del nord Europa. Un finanziamento che ha consentito anche di rifare l’ingresso esterno, privo di barriere architettoniche e tutti gli infissi.

E’ inutile dire che qualora il Municipio riuscisse anche a rivedere gli spazi verdi esterni e la pista di pattinaggio con una trasformazione a polivalente, la scuola G. Verga è candidata a divenire il Top dell’accoglienza scolastica nel Municipio Roma VII.

Al sig. Daniele che attraverso un suo commento ha bollato un mio precedente articolo, come fazioso e puerilmente ideologico, gli confermo senza il minimo dubbio che i lavori eseguiti sulle scuole o quelli da me citati sono il frutto o di ricorso a " Somma Urgenza " che viene concessa in determinati e documentati casi e al primo posto c’è l’incolumità per le persone, o con emendamenti presentati al bilancio comunale da consiglieri di entrambi gli schieramenti politici, o…come è spesso accaduto nel Municipio Roma VII con i ribassi d’asta relativi a precedenti appalti.

L’unica opera finanziata avviata ed in corso, attraverso il bilancio Comunale è la Prenestina Bis…seguiamone insieme i lavori, Sig. Daniele!
Dimenticavo, c’è anche via della Rustica…ma i finanziamenti sono di rigorosa provenienza TAV!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti