Ostia Antica-Saline: insediato il nuovo direttivo del cdq

Enzo Luciani - 22 Ottobre 2012

Mercoledi 17 ottobre, nella sede del locale centro anziani, si è ufficialmente insediato il nuovo direttivo del comitato di quartiere Ostia Antica – Saline.
Presenti i 15 consiglieri eletti, i candidati non eletti, ed un buon numero di cittadini di entrambe le realtà territoriali.

Paolo Bondi ha ricevuto il maggior numero di voti ed è stato nominato presidente. Suo vice Antonio Sechi.

Come primo atto ufficiale il Cdq ha voluto quindi rivolgersi a tutti i cittadini che hanno partecipato alle elezioni.
“Il Comitato di Quartiere Ostia Antica-Saline, ringrazia tutti i cittadini che con il loro voto hanno dato forza alla candidatura dei candidati consiglieri in lista. Un risultato che ci impegniamo a portare a termine dando voce a chi in questo territorio vive e lavora, un salto in avanti importante che ci permette di ‘esserci’, un salto che ci impone di fare le scelte giuste per la nostra comunità. Il nuovo Consiglio direttivo vuole essere e sarà portavoce delle esigenze dei suoi cittadini per non lasciare nulla al caso, per capire ancor più profondamente i loro orientamenti finali e quanto da questi potrà essere condiviso, per essere ancora più certi di una scelta giusta che vogliamo fare subito insieme a tutti voi. Stante le non felici situazioni in cui versa il nostro territorio, ‘che tutti ben conosciamo’, siamo arrivati alla conclusione che per poter servire in modo più costruttivo ed efficiente la nostra gente, consapevoli dei nostri e vostri valori e per meglio incidere nelle scelte, ci adopereremo, in modo che possa renderci, noi partecipi, e voi protagonisti.
Dobbiamo quindi impegnarci con forza per raggiungere gli obiettivi condivisi e lo dobbiamo fare per e con voi certi del vostro sostegno e della vostra nuova immutata fiducia. Sceglieremo di far valere la voce che ci avete dato, di “non sprecare” la vostra scelta per rispetto del voto che avete manifestato cosi chiaramente, abbiamo scelto di portare la nostra etica, abbiamo scelto di operare fortemente a favore di tutte le persone del nostro territorio. Sappiamo perfettamente l’impegno e le conseguenti responsabilità che ci assumiamo verso voi tutti, ma siamo determinati e consapevoli della forza che ci avete concesso.
La nostra promessa di fronte a tutti voi è di lavorare duro e incessantemente per riportare la qualità della vita e il rispetto che merita in un territorio troppo spesso lasciato a se stesso”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti