Più risorse dalla Regione Lazio per il reddito minimo garantito

L'assessore Tibaldi: un sostanzioso aumento di risorse a favore dei bassi redditi
di Franco Leggeri - 21 Luglio 2009

L’Assessore regionale al Lavoro Alessandra Tibaldi ha dichiarato il 21 luglio 2009: ”Abbiamo centrato un importante risultato che va nella direzione auspicata, ed a suo tempo promossa dal Presidente Marrazzo, di un sostanzioso aumento di risorse a favore del reddito minimo garantito”.

”Con la disponibilità di ulteriori fondi per il biennio 2009-2010 – ha proseguito la Ribaldi – questa prima fase sperimentale della Legge sul reddito assume un maggior significato, consentendo un notevole aumento della platea dei beneficiari. In questo modo la Regione Lazio si colloca sempre più tra le Regioni virtuose nell’ambito di un modello innovativo di welfare basato sull’universalità dei diritti, tra cui centrale è quello del diritto al reddito per tutte e tutti”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti