Rifiuti: presidenti Municipi Roma V e VII, sostegno a Gualtieri ma servono azioni immediate

La criticità della raccolta dei rifiuti di queste settimane “dovrebbe essere in via di soluzione, grazie al rientro in servizio di molti mezzi e il noleggio di altri come extra, cui si aggiunge l’importante accordo di ieri con le rappresentanze sindacali dei lavoratori Ama. Ce lo auguriamo vivamente, perché nei nostri Municipi la situazione dei cumuli di rifiuti in strada non è più sostenibile e i cittadini sono esasperati, con l’aggiunta della preoccupazione che in concomitanza della prossima festività del 29 giugno le condizioni in strada possano nuovamente aggravarsi”.

Lo dichiarano in una nota Mauro Caliste e Francesco Laddaga, rispettivamente presidenti dei Municipi V e VII di Roma. “Sosteniamo la battaglia del nostro sindaco Gualtieri e dell’assessora Alfonsi, iniziata fin dall’insediamento, nel dotare Roma di un’adeguata impiantistica e nel risanamento di Ama – aggiungono – che anche recentemente ha portato all’individuazione di pratiche scorrette nella manutenzione dei mezzi dell’azienda, come abbiamo appreso dai media nei giorni scorsi ma vanno individuate al più presto soluzioni temporanee, e l’accordo con i lavoratori di Ama va certo in questo senso, che consentano di superare nell’immediato lo stato di sporcizia e gli innumerevoli cumuli di rifiuti che invadono troppe strade dei territori che amministriamo”


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento