Salvamamme: ogni anno 850 mamme vengono da noi per casi di malnutrizione

Il 24 giugno alle 12,30 al SANIT 100 mamme allatteranno in contemporanea. Presentati i dati sulla malnutrizione a Roma
Comunicato stampa - 22 Giugno 2008

Ogni anno circa 850 mamme si rivolgono a Salvamamme per situazioni di malnutrizione propria o del bambino, in due anni e mezzo su 2600 casi seguiti dall’associazione a Roma, circa l’85% denunciava patologie legate alla malnutrizione.

Questi ed altri dati davvero drammatici presenterà Salvamamme il 24 giugno alle ore 12,30 al SANIT. Sarà l’occasione per fare il punto sul progetto “Diritto di Poppata”, promosso insieme a Gruppo Mercurio, che in questi mesi a Roma ha raccolto fondi e distribuito latte in polvere a centinaia di mamme che non possono allattare al seno.

Il 24 l’incontro sarà preceduto dalla prima “Poppata di massa” che si ricordi: per la prima volta più di 100 mamme allatteranno contemporaneamente il proprio bambino per manifestare, in silenzio come si conviene, per ricordare il diritto dei bimbi al latte e delle mamme alla maternità serena. E per chiedere politiche attive a Roma per la maternità e l’infanzia.

Interverranno il Presidente di Salvamamme Grazia Passeri, il Vice Presidente di Gruppo Mercurio Veronica Marica, l’Ispettrice Provinciale della Croce Rossa Rosalina Martinez. Parteciperanno inoltre: Barbara De Rossi, testimonial della campagna, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma Sveva Belviso e il Deputato Europeo On. Roberta Angelilli, Relatrice del PE per l’infanzia e rappresentante del Forum Europeo per i Minori.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti