Stefano Bollani all’Auditorium

Il 1 agosto ritorna al Parco della Musica l’eclettico pianista con "Piano Solo"
di Riccardo Faiella - 1 Agosto 2011

Dopo l’omaggio a Frank Zappa del marzo scorso, ritorna all’Auditorium Parco della Musica l’eclettico pianista Stefano Bollani. Non solo formidabile pianista, ma artista estroverso che ama scherzare e improvvisare con il pubblico, e che non disdegna collaborazioni originali come quelle con i cantautori Massimo Altomare e il livornese Bobo Rondelli. Con quest’ultimo Bollani ha inciso l’album Disperati intellettuali ubriaconi. Ha inoltre collaborato con molti grandi musicisti: Gato Barbieri, Lee Konitz, Pat Metheny, Michel Portal, Enrico Rava, Paolo Fresu, Richard Galliano, Han Bennink e Phil Woods. Divertente la sua performance con la Banda Osiris, come le sue imitazioni – di Branduardi o di Battiato, di Paolo Conte, di Jovanotti e poi la più tecnica, quella di Giovanni Allevi, tutte visibili su YouTube.

Bollani è abituato a passare da un mezzo all’altro. Numerose sono state le sue apparizioni in televisione e le partecipazioni a trasmissioni radiofoniche. Praticamente si esibisce ovunque, ma pur cambiando contesto e paesaggio la sua classe artistica emerge sempre.
Nel 2007 l’artista milanese vince il prestigioso Hans Koller European Jazz Pride come migliore musicista europeo. Un anno dopo ha ricevuto, insieme ad Enrico Rava, una Nomination come Best Jazz Album per “The Third Man”, agli Italian Jazz Awards 2008 Luca Flores.
Il 1 agosto alle ore 21, nella Sala Santa Cecilia, Stefano Bollani nel suo concerto per “Piano Solo”. E comunque vada, sarà sempre un successo.

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – viale Pietro de Coubertin 30
Sala Santa Cecilia ore 21: Stefano Bollani in concerto con “Piano Solo”
Biglietti: 15-25 €
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti