Tromba d’aria si abbatte sulla zona sud-est di Roma

Un tredicenne perde la vita, feriti e disagi per la caduta di alberi
di Laura Roxana Neamtu - 5 Novembre 2008

1- Albero caduto sopra la struttura che ospita una cabina elettrica dell’ACEA in via Alessandreo Perrone a Trigoria. 2- Albero caduto in via Gugliemo Guasta, accanto al parco giochi del quartiere Trigoria.

Sembrava un normale temporale, del genere che abbiamo già visto la settimana scorsa. Si è trattato invece di una vera tromba d’aria di violenza notevole. Si è abbattuta sulla capitale il 4 novembre intorno alle 16,30 provocando enormi disagi in termini di viabilità in vari quartieri di Roma, incidenti, allagamenti e caduta di un numero impressionante di alberi che ha causato feriti e troncato la vita di un tredicenne.

Ad essere colpita maggiormente è stata tutta la zona sud-est di Roma. 400 le chiamate alla sala operativa del Comando provinciale dei Vigili del fuoco che, per due ore, hanno dovuto fronteggiare emergenze di vario genere: allagamenti, persone rimaste bloccate all’interno delle autovetture, alberi caduti che ostruivano passaggi ecc..

Un ragazzo, Nicolo Blois è rimasto schiacciato da un albero mentre si trovava nel parco sotto casa in via Lucio Mario Pepetuo, al Tuscolano. A quanto pare il tredicenne stava giocando nel parco con alcuni amici, quando l’arrivo del temporale lo ha spinto a rifugiarsi sotto un pioppo. L’albero di 12 metri si è completamente spiantato e caduto a terra, colpendo il ragazzo. A nulla sono valsi gli interventi celeri al Vannini: dopo 20 minuti dal ricovero il ragazzino è deceduto a causa della frattura dell’osso del collo e dell’arresto cardiaco.

Disagi anche sul GRA a causa della caduta d’alberi: una persona è rimasta ferita ad un braccio dopo la caduta di un albero mentre si trovava all’interno della sua autovettura in transito sulla carreggiata esterna del tratto Laurentina-Ardeatina.

In serata un tratto di via Pontina è stato chiuso a causa dei disagi provocati dal temporale: caduta d’alberi ed allagamenti all’altezza di Castel Romano in direzione Latina e anche sulla corsia nord, direzione Roma è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per rimuovere gli alberi caduti, automobilisti bloccati per molte ore.

A Trigoria tre macchine sono state schiacciate da un albero, un altro ha colpito una casa e la caduta di un grosso platano in via Cantinella ha ostruito l’accesso di un’Associazione Onlus che ospita disabili.

Un altro platano ha schiacciato alcune autovetture in via Ponte Duca d’Aosta ed ha richiesto l’intervento dei vigili. In una delle macchine si trovava una donna incinta che ha rifiutato però il ricovero. In via Sorano (zona IV Miglio) un’automobilista è rimasto bloccato all’interno della propria autovettura.

Disagi anche per le linee ferroviarie: due alberi caduti rispettivamente su un tratto della linea ferroviaria Roma Pantano e sulla Roma Lido tra Acilia e Ostia Antica, stanno creando problemi al normale funzionamento delle linee. I treni sulla Roma- lido viaggiano alternati su binario unico.

Alcuni tifoni del Chelsea hanno avuto notevoli disagi perché alcuni voli sono stati "dirottati" sull’aereoporto di Napoli.

La tempesta che si è abbattuta su Roma raccontata dai lettori.

Un video che testimonia l’intensità del fenomeno atmosferico


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti