Alcool: ragione e passione’ nell’InDipendence Day

Esperti a confronto il 17 novembre 2015 all’Università di Roma – Sapienza
Patrizia Miracco - 16 Novembre 2015

Seconda edizione di InDipendence Day all’Università di Roma – Sapienza.

Il 17 novembre  2015 nell’Aula di Patologia Generale, dalle ore 14.30, un cast d’eccellenza affronterà il tema dell’abuso alcolico, passando dall’inquadramento epidemiologico del fenomeno, ai benefici che l’uso moderato, fino ad arrivare ai danni anatomo-funzionali connessi all’abuso e alla dipendenza. Una sezione sarà dedicata a come affrontare la problematica nel contesto sociale.

L’evento è coordinato dal prof. Roberto Gradini, docente di Patologia e Fisiopatologia Generale del Dipartimento di Medicina Sperimentale e direttore del Master di II Livello in Psiconeuroimmunologia. Università Sapienza di Roma.

3dbf1933-9f71-469f-bc70-f7ce6991091a (1)Il programma prevede numerosi interventi. A partire dalle ore 15.00 il prof. Eugenio Gaudio, Magnifico Rettore dell’Università Sapienza, Roma, parlerà delle problematiche tra “Alcool e fegato”; alle 15.20 ci sarà l’intervento del prof. Ferdinando Nicoletti, docente di Farmacologia del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia e direttore del Dipartimento di Medicina Molecolare, Unità di Neurofarmacologia dell’Istituto Neuromed, Pozzilli, sul tema: “Neurobiologia della dipendenza da alcool”; alle 15.40 il dott. Luigi Di Nuzzo del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia, Università Sapienza – Roma, parlerà di “Farmacocinetica ed interazioni farmacologiche”; alle 16.00 il prof.  Giuseppe Germanò, responsabile del Servizio Speciale di Semeiotica Medica e Fisiopatologia del Ricambio Lipidico del Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Geriatriche e Nefrologiche della Sapienza di Roma, si occuperà di “I benefici della moderazione. Alle 16.20 il prof. Massimo Biondi, direttore del Dipartimento di Scienze Psichiatriche e Medicina Psicologica, Università Sapienza – Roma, tratterà “Alcool e sindromi psichiatriche correlate”. Concluderà il prof. Roberto Gradini, docente di Patologia e Fisiopatologia Generale del Dipartimento di Medicina Sperimentale e direttore del Master di II Livello in Psiconeuroimmunologia, Università Sapienza – Roma, con: “Alcool: modus operandi di un serial killer”.

Saranno ospiti dell’evento le Associazioni Life e Fondazione Guarnieri e tratteranno la tematica della sicurezza stradale e degli incidenti legati all’abuso di alcool. Al termine dei lavori i membri della Società Italiana di Salvamento illustreranno le tecniche di soccorso a persone con intossicazione alcolica.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti