Ancora problemi di viabilità e… vivibilità a Centocelle

Enzo Luciani - 2 Dicembre 2012

Riceviamo e pubblichiamo

Diceva un tale qualche tempo fa che un popolo acquisisce un certo livello di civiltà se gli interessi di una maggioranza prevalgono su quelli di una minoranza,ma da questo punto di vista qua a Centocelle abbiamo superato a rovescio da un bel pò questo livello,dal momento che a causa di qualche "lobby" probabilmente di commercianti, si riesce spesso a mettere a "soqquadro" un quartiere come il nostro.

E’ evidente il riferimento alla chiusura al traffico della gran parte di via dei Castani e delle vie laterali del giorno 2 dicembre per tutto il giorno fino alle 22 che costringerà i residenti ad una sorta di "prigionia". Da circa 10 anni, da quando iniziarono i lavori per la metro, siamo vessati per la viabilità,con i parcheggi che sono diventati delle vere e proprie chimere, ora ci mancava anche questa, he fa il paio con la manifestazione di qualche settimana fa, simile a quella odierna in fatto di disturbo della quiete pubblica.

Ci complimentiamo anche con il VII municipio (e sono tantissime le lamentele che abbiamo sentito tra ieri ed oggi in giro per le strade), che anziché occuparsi di alleviare le tante problematiche di quartiere che viviamo quotidianamente, supporta con il proprio patrocinio simili ed insulse manifestazioni le quali hanno il triste privilegio di stressare ulteriormente la vita di tutti i giorni di tanti cittadini inermi di fronte a tanta tracotanza. 

Danilo Romagnoli


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti