Appuntamento con la donazione di sangue dell’Ass.Donatori e Volontari della Polizia di Stato

Mercoledì 24 ottobre 2012 presso la sede del I° REPARTO MOBILE di via Portuense 1680
Enzo Luciani - 23 Ottobre 2012

Nuovo appuntamento a Roma per l’Associazione Donatori e Volontari Personale della Polizia di Stato a favore della solidarietà e della donazione. La giornata di raccolta sangue si svolgerà mercoledì 24 ottobre 2012 presso la sede del I° REPARTO MOBILE di via Portuense 1680 a Roma, in collaborazione con l’equipe medica dell’Ospedale San Filippo Neri, dalle ore 08,00 alle ore 10,30. 

L’iniziativa rientra nella campagna di ottobre “Dolcetto o scherzetto? Niente scherzi qui si fa sul serio. Vieni a DONARE!” e ha l’obiettivo di sostenere i cittadini verso
la cultura del dono e della solidarietà. La campagna di questo mese, che ha come slogan il motto di Halloween, vuole sottolineare l’importanza fondamentale della donazione. La carenza sangue, infatti, non è uno scherzo e l’unico modo per sconfiggerla è aumentare le donazioni volontarie su tutto il territorio nazionale.

L’invito a donare è rivolto a tutti i cittadini in buona salute e di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Si ricorda che per donare il sangue è necessario avere un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg. E’ necessario recarsi al prelievo a digiuno. E’ possibile bere un caffè, un tè o un succo di frutta. Non è consentito ingerire latte e derivati. 

Laboratorio Analisi Lepetit

Si fa presente che il giorno della donazione, ai sensi dell’art. 8 della legge 219 del 21/10/2005, il donatore ha diritto all’astensione dal lavoro per l’intera giornata lavorativa in cui effettua la donazione. L’equipe medica garantirà che le donazioni avvengano nella massima sicurezza e comodità.

Durante il prelievo sarà utilizzato materiale rigorosamente sterile e monouso. Come sempre sul sangue donato saranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che saranno inviati anonimamente presso l’indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un’azione di medicina preventiva.

Per ulteriori informazioni: www.advps.it 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti