Categorie: Politica Sanità
Municipi: | Quartiere:

Arcamone-Fiorucci (X Municipio): Grave lo spostamento del Centro Paraplegici di Ostia. Subito commissioni congiunte

“Lo spostamento del CPO Centro Paraplegici di Ostia del quale è stata diffusa notizia negli scorsi giorni, crea non pochi problemi all’utenza e ci preoccupa notevolmente”.
Così le Presidenti delle commissioni Pari opportunità e Politiche sociali e abitative in una nota congiunta.
“Ci uniamo con forza alle proteste dell’utenza e all’azione già avviata dal Presidente Falconi. – ‘È impensabile chiedere a chi ha disabilità di vario genere di raggiungere la nuova struttura ad Acilia’ -, queste le sue parole,  alle quali si uniscono senza esitazione la Presidente della Commissione Politiche sociali, Mirella Arcamone, e la presidente della commissione Pari opportunità Silvia Fiorucci.

“Abbiamo – prosegue la nota – immediatamente deciso di convocare una commissione congiunta urgente la prossima settimana. Saranno invitati anche gli organi competenti, i diversi soggetti coinvolti per trovare una soluzione adeguata a favore dei cittadini. Non ignoriamo le necessità di posti letto che hanno portato a tale decisione, ma non riteniamo che questo possa ricadere in maniera così penalizzante su persone con fragilità che hanno nel CPO e nella sua collocazione da sempre un punto di riferimento accessibile e facilmente raggiungibile. È necessario trovare una soluzione condivisa che vada incontro alle attese dei cittadini con disabilità messi dalla decisione della Asl in una situazione di grave disagio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati