Attenzione alla truffa del pacchetto

Si introduce nell'abitazione di anziani con la scusa di dover consegnare un pacco
Enzo Luciani - 28 Maggio 2012

“Mi è giunta notizia della truffa del pacchetto, un fatto preoccupante perpetrato ai danni di anziani indifesi: una truffa impropria, che inizia con un raggiro e termina con una rapina".
Lo denuncia in una nota Marco Giudici, consigliere del XVI Municipio del Pdl che prosegue: "voce di popolo raccontava di un fatto di questo tipo, ma stavolta una cittadina che conosco è caduta nella trappola.
Il malvivente, un uomo con l’accento straniero, si è avvicinato all’anziana vittima con la scusa di consegnare per conto di un parente un pacchetto incartato e, sempre per conto del congiunto ha chiesto, in cambio, una somma in denaro di 140 euro. La vittima ha detto di avere solo una parte dei soldi e ha mostrato il contenuto del portafogli. Il truffatore ha quindi scorto altre banconote, le ha estratte, l’ha spintonata a terra ed è fuggito su una Mercedes guidata da un complice”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti