Categorie: Politica
Municipi: ,

Bonafoni: “Particolari gravi sul contesto culturale di Marcello De Angelis”

Più passano i giorni e più emergono particolari gravi sul contesto culturale in cui si muove Marcello De Angelis, nominato dal Presidente Rocca responsabile della Comunicazione Istituzionale della Regione Lazio.

Dopo il post di inizio agosto in cui De Angelis ha messo in discussione le sentenze passate in giudicato della strage della stazione di Bologna che ne hanno riconosciuto chiaramente la matrice neofascista ed il dibattito nazionale che si è attivato da quelle parole così gravi e fuori luogo, oggi si aggiunge un ulteriore tassello.

Fanpage oggi racconta infatti di una canzone scritta proprio da De Angelis che, tra le altre cose è il frontman e l’autore dei testi del gruppo di “rock identitario” 270 bis. Una canzone dal titolo ‘Settembre nero’, che è infatti di chiaro carattere antisemita; gli ebrei vengono definiti da De Angelis nel testo della canzone, tra le altre cose, come ‘razza di mercanti’.

Sarà nel consiglio regionale straordinario convocato per il prossimo primo settembre e voluto con forza dalle opposizioni, che il Presidente Rocca dovrà rispondere della scelta di nominare prima e di confermare a seguire, Marcello de Angelis in un ruolo così importante e centrale della Regione Lazio.

Così in una nota la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, coordinatrice della Segreteria nazionale PD e presidente della XIII Commissione “Trasparenza e legalità“.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati