Bracciano: i vincitori del concorso ‘La vetrina più bella’

38 esercenti e oltre 600 votanti per l’iniziativa. L’assessore Borzetti: “una bella manifestazione da consolidare nel tempo”
Enzo Luciani - 8 Febbraio 2013

Trentotto esercenti commerciali, oltre seicento votanti. Questi i numeri che segnano il successo della prima edizione del concorso “La vetrina natalizia più bella”, ideato e organizzato dalla Commissione comunale per lo Sviluppo Economico, Scuola, Cultura, Sport e Turismo. Il primo premio è andato alla Macelleria di Luciano Pace in via Agostino Fausti 26. Al secondo posto il negozio di abbigliamento Vicolo dei Colonna in via Principe di Napoli, terzo posto per Mondo Bimbo in via Garibaldi 19. I votanti dono stati 660, 648 i voti validi. Nell’assegnazione dei premi, come da regolamento, si è tenuto conto per il 50 per cento delle valutazioni dei votanti, per il restante cinquanta per cento del giudizio espresso dalla stessa Commissione. Tra i votanti è stato stata estratta la scheda della signora Paola Faraoni che ha vinto il week-end per due persone a Firenze (offerto dall’agenzia di viaggi Prendi il Mondo). I premi verranno assegnati in una apposita cerimonia che si terrà a breve

“E’ stata senz’altro una bella iniziativa” commenta Rinaldo Borzetti assessore comunale allo Sviluppo Economico. “La proposta promossa dalla commissione comunale, è servita per dare un input, grazie alla competizione, per abbellire le vetrine del nostro paese. Spero che questa esperienza si consolidi nel tempo e che cresca perché credo che possa divenire una attrazione per i visitatori in un periodo fondamentale per il commercio quale quello delle festività natalizie”.

“Non posso che esprimere soddisfazione e gratificazione per i risultati del progetto! dice Luigia de Michele Presidente Commissione Comunale per lo Sviluppo Economico . La proposta spiega ancora – elaborata in poco tempo nell’ambito della Commissione insediatasi da poco tempo, mirava a tre obiettivi: dare maggiore decoro alla città, far risaltare la professionalità degli esercenti partecipanti e il loro rispetto per i clienti, incentivare gli acquisti tra i clienti per poi invitarli a votare e a partecipare così al sorteggio per il viaggio. Inoltre il progetto doveva non incidere sulle casse comunali, non avendo fondi in bilancio. La proposta è stata accolta favorevolmente inoltre, oltre che dall’assessore Borzetti, anche dall’Associazione Commercianti , ritenuta essenziale per la buona riuscita del concorso. In una settimana abbiamo raccolto 38 partecipazioni, tra quegli esercenti che hanno mostrato sincero apprezzamento. Altri hanno avuto un atteggiamento perplesso o indifferente, ma questo – dice ancora De Michele – è un rischio reale in caso di nuove idee e iniziative. I cinque membri della commissione si sono impegnati per visionare le vetrine e darne una valutazione che, al 50 per cento insieme ai risultati delle schede votate dai clienti, avrebbe designato i vincitori del concorso. I risultati sono stati al di fuori di ogni previsione: ben 648 schede valide dei clienti hanno decretato il successo dell’iniziativa, grazie soprattutto all’entusiasmo e all’attivismo della maggior parte dei partecipanti, che si sono prodigati per far compilare tali schede. Alla fine, soddisfatti degli obiettivi raggiunti, stiamo organizzando un evento pubblico per la premiazione dei vincitori, encomiare tutti i partecipanti, ringraziare lo sponsor e regalare il viaggio al fortunato cliente sorteggiato”.

L’incontro per le premiazioni si terrà giovedì 21 febbraio alle ore 15 presso la Sala Conferenze dell’Archivio Storico, piazza Mazzini n. 5. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti