Carta d’identità elettronica: soddisfatte 150 richieste nei chioschi ex PIT e 175 nel Municipio Roma XI

Il piano straordinario per ridurre i tempi di rilascio della Carta di Identità Elettronica non si è fermato neanche alla vigilia di Pasqua. Nella giornata odierna sono rimasti aperti i tre ex Punti Informativi Turistici al centro della città e gli uffici del Municipio Roma XI, dove sono state accolte rispettivamente 150 e 175 richieste di CIE.

“Nel dare appuntamento a sabato 23 aprile per il prossimo Open Day con diversi uffici municipali coinvolti, organizzato come di consueto con il sistema della prenotazione il giorno prima dal portale AgendaCIE https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/, si ringraziano sentitamente gli ufficiali d’anagrafe che in straordinario hanno assicurato la continuità del servizio e si coglie l’occasione per augurare una buona Pasqua a tutto il personale di Roma Capitale” ha commentato Andrea Catarci, assessore al Decentramento, Partecipazione e Servizi al territorio per la città dei 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati