Celli: bene volontà di avviare iter per riforma Roma Capitale

Nota della presidente dell’Assemblea capitolina 

“Siamo pronti a fare la nostra parte e a sostenere il percorso per la riforma dell’ordinamento di Roma Capitale. Registriamo con attenzione e responsabilità la volontà del Governo e di Giorgia Meloni di procedere con la proposta per dare più poteri e risorse a Roma Capitale, trasformandola in un ente simile ad una Regione. E’ quello che chiediamo, è una battaglia di sempre del Partito Democratico e che personalmente auspico. Lo abbiamo ribadito anche nel corso della seduta straordinaria dell’Assemblea capitolina che ho voluto convocare lo scorso 18 gennaio. Abbiamo infatti riaperto il dibattito puntando nuovamente i riflettori su un tema che sembrava non avere più la giusta spinta. La riforma è un obiettivo che va oltre le differenze politiche. E’ cruciale per rilanciare Roma e metterla dunque nelle condizioni di poter adempiere alle sue funzioni alla pari di altri grandi capitali europee. L’appello è a rinnovare in sede parlamentare la convergenza che si era registrata alla fine della passata legislatura. Ma soprattutto a fare in fretta distinguendo l’iter per la riforma per Roma Capitale da quello per l’autonomia differenzia della Lega, perché Roma non può essere assolutamente la contropartita politica di provvedimenti che al contrario rischiano di spaccare il Paese”.

Così in una nota la presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati