Conferenza e Mini Workshop “Sport e Motivazione”

Presentato da Matteo Simone psicologo clinico e psicoterapeuta esperto in psicologia dello sport, l’evento presso SSML San Domenico via Casilina 233 V Municipio di Roma Capitale
Aldo Zaino - 9 Febbraio 2020

Giovedì 6 febbraio 2020 alla presenza di numerose alunne della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici SSML San Domenico, il Dott. Matteo Simone ha svolto una lezione di Sport spiegando le motivazioni che spingono una persona a scegliere una delle tante discipline che raggruppa lo SPORT tutte impegnativi fatte di sacrifici e di rinunce per raggiungere certi obiettivi.

Ospiti i maratoneti Luca Parisi decimo nella classifica italiana 2020 con 2h18”02 e allenatore dell’ASD Atletica La Sbarra, Aldo Zaino classe 1935 medaglia d’argento ai Campionati Europei di Grosseto nel 2015, Donatella Cuomo, maratoneta che desidera provare anche ciclismo e triathlon, Andrea Di Somma, Presidente ASD Atletica La Sbarra, Irene Ricciardi, maratoneta di Monterotondo.

Il Matteo Simone, utilizzando un grande schermo, ha proiettato delle diapositive preordinate da lui in precedenza con il seguente programma: Definizione delle sfide e obbiettivi.  Organizzarsi e pianificare gli allenamenti. Sviluppare consapevolezza in sé stessi. Incrementare la fiducia in sé stessi. Modulare rilassamento e attivazione. Accettare e gestire la crisi.

Fresco Market
Fresco Market

La moderatrice Alessandra Penna personalità importante nell’Istituto, nonché ingegnere e specialista in pista sulla distanza dei 300 e 800 metri, ha definito l’incontro utilissimo per uno scambio di idee, di punti di vista, e di esperienza di vita.

Interessante gli interventi di Luca Parisi l’atleta ha raccontato le sue sventure vissute da ragazzo, ma che poi in un certo modo è stato spronato a frequentare il mondo dello sport e raggiungere le prestazioni di oggi. Luca domenica 26 aprile parteciperà alla Maratona di Londra puntando a migliorare il suo tempo attuale.

Aldo Zaino, che firma questo articolo, classe 35 ha parlato delle sue esperienze di maratoneta, per cercare di dimostrare che con volontà si può correre a qualsiasi età, magari tralasciando la sfida tra coetanei, ma usufruire solo dei benefici che lo sport offre: salute, gioia, soddisfazioni, confronti e altro. Il podismo è uno disciplina ha aggiunto l’oratore che non richiede una spesa eccessiva, basta un paio di scarpe idonee, e andare a correre senza ulteriori costi e dove si desidera dal parco vicino casa e sulle strade scelte a piacere.

L’incontro è terminano con una foto di gruppo a ricordo del bellissimo evento.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti