Convenzione tra Roma Capitale e Unindustria per promozione e valorizzazione beni culturali

Il protocollo è immediatamente esecutivo e dura due anni
Redazione - 27 Luglio 2020

Firmata, questa mattina 27 luglio 2020, in Campidoglio una convenzione per la promozione e la valorizzazione del patrimonio archeologico e dei beni culturali di competenza della Sovrintendenza Capitolina.

Si tratta del primo accordo tra Roma Capitale e un’associazione a base plurisoggettiva (Unindustria raggruppa le aziende del sistema Confindustria di Roma, Frosinone, Rieti, Viterbo, Latina), mirato alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio artistico, archeologico, monumentale e paesaggistico, tramite iniziative di mecenatismo e/o sponsorizzazione, in base alla delibera di Giunta approvata il 25 ottobre 2019.

In base alla convenzione, Unindustria si impegna a presentare proposte di sponsorizzazione di progetti e iniziative culturali e a promuovere fra i propri associati la ricerca di soggetti interessati a collaborare con Roma Capitale tramite iniziative di mecenatismo, da attuare con interventi della Sovrintendenza Capitolina. Attività che saranno realizzate senza alcuna contropartita di natura economica, ma con la possibilità di pubblicizzare, nomi, loghi o marchi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti