Degrado a piazza Mastai

Nanni: ”Incuria Campidoglio alimenta il degrado nelle aree pedonali”
Enzo Luciani - 30 Maggio 2012

“Le isole pedonali a Roma sono costantemente violate. E’ quanto denuncia in una nota il consigliere del PD Capitolino Dario Nanni. "Non solo – continua l’esponente del Pd – come nel caso di piazza Mastai la sosta e il passaggio di furgoni e altri mezzi pesanti hanno devastato la pavimentazione in basaltina. Questa amministrazione alimenta degrado e inosservanza delle regole. Non è riuscita a implementare di un metro la pedonalizzazione a Roma e lascia in balia di parcheggio e transito selvaggio le aree pedonali della città. E’ il caso di via dei Coronari, di piazza Farnese, di Campo De’ Fiori, di Borgo Pio e ora della vera e propria vandalizzazione di Piazza Mastai come evidenziato più volte dalla stampa cittadina.
Come le altre aree piazza Mastai dovrebbe essere riservata solo ai pedoni e ai diversamente abili invece è quotidianamente invasa, giorno e notte, da veicoli che sostano in quest’area per evitare il pagamento delle strisce blu.

Su tali comportamenti, estremamente gravi e sintomo di un’assoluta noncuranza e disinteresse nei confronti dei residenti e dei cittadini diversamente abili ho presentato una interrogazione urgente al Sindaco e alla giunta per sapere quali misure l’amministrazione intende adottare contro comportamenti incivili e dannosi per la città che non possono essere più tollerati.
Ho chiesto inoltre se l’amministrazione intende predisporre un intervento urgente per ripristinare colonnotti divelti e pavimentazione distrutta. E’ insopportabile constatare che dopo i restauri e la riqualificazione effettuata nel 2007 l’incuria e i mancati controlli da parte dell’amministrazione hanno ridotto la piazza ad un luogo di degrado.”
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti