È nata “Sinistra civica ecologista” a sostegno di Roberto Gualtieri

Redazione - 21 Luglio 2021

Nasce “Sinistra civica ecologista” a sostegno di Roberto Gualtieri come sindaco di Roma. È stata presentata questa mattina in via dei Cerchi a Roma. È una lista ecosocialista in cui si uniscono diverse esperienze politiche, sociali e culturali della città.

Tra i promotori ci sono sia esperienze civiche che di movimento come Liberare Roma e Sinistra per Roma, e forze politiche come Articolo Uno, Sinistra italiana, Partito socialista italiano, È Viva.

Roberta Agostini di Articolo uno ha presentato la lista spiegando: “è il punto di partenza di un percorso che ci vede insieme ma anche punto di arrivo perché veniamo da mesi di mobilitazioni e discussioni prima e dopo le primarie. Siamo la Sinistra che si unisce su temi e contenuti per la nostra città e vogliamo contribuire all’affermazione di Roberto Gualtieri. Mettiamo al centro della nostra iniziativa politica il lavoro, il tema delle diseguaglianze, tema della transizione ecologica e dell’ambiente. Inizio di un percorso che vogliamo sia aperto a città risorse ed energie. Ci impegneremo con tutta l’unità di cui siamo capaci per costruire una Roma diversa”

Amedeo Ciaccheri di Liberare Roma ha aggiunto che “Roma merita una risposta verso il futuro. Questa coalizione di forze che oggi si mette insieme si unisce a movimenti e iniziative civiche e di associazionismo. L’unione che presentiamo è quella di una lista per dire che dentro questa tornata elettorale vogliamo rappresentare autonomia, battere la destra e dare risposta alla crisi. Il lavoro delle prossime settimane sarà quello di organizzare un’assemblea pubblica per costruire la lista che presenteremo in Campidoglio e in ogni municipio a sostegno di Gualtieri. Obiettivo é vincere elezioni e far diventare Gualtieri sindaco di Roma”.

Stefano Fassina, consigliere comunale Sinistra per Roma ha aggiunto che “siamo una Sinistra plurale per una coalizione plurale. Mettiamo insieme percorsi diversi. Il contributo che proviamo a dare, è mettere insieme tessere di un mosaico di cui la città è ricchissima. Vogliamo contrastare disuguaglianze attraverso politica per il diritto all’abitare. L’impegno è di portare nelle istituzione di rappresentanza politica, nei municipi e in Campidoglio, anche una classe dirigente rinnovata. Sinistra civica ecologista è un percorso che si avvia oggi che vorrà e saprà arricchirsi e speriamo potrà contaminate il resto della coalizione”. Sinistra civica ecologista si presenta come la lista del “diritto all’abitare, della dignità del lavoro, della transizione ecologica, della città femminista, degli spazi sociali, delle scuole sempre aperte, della sanità pubblica, delle scuole e dei quartieri.

Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti