Figliomeni (Fd’I): muoversi in città è impossibile per le persone diversamente abili

Comunicato stampa - 3 Agosto 2021
“Solamente tre giorni fa richiamavamo l’attenzione sull’impossibilità per le persone disabili, costrette su una sedia a rotelle o con difficoltà motorie o sensoriali, di usufruire del trasporto pubblico a causa di ascensori rotti, scale mobili ferme per guasti tecnici o prolungati lavori di manutenzione. Tuttavia, con grande dispiacere, notiamo che, in questa città guidata dalla Giunta Raggi vuoi per incapacità, vuoi per sciatteria o vuoi per menefreghismo ogni angolo può diventare un ostacolo per i diversamente abili. Un altro esempio si ha davanti all’uscita della fermata Manzoni della linea metro A dove, sul percorso per non vedenti, da troppo tempo è posto un cesto e di raccolta della spazzatura. Adesso basta! Che senso ha avere delle leggi, dotarsi di figure specifiche tipo il ‘Disability Manager’ se poi il quadro è quello descritto. Continuano ad essere tanti, troppi gli ostacoli in città”.
Lo dichiara Francesco Figliomeni vice presidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale delle politiche sociali di Fratelli d’Italia
Pubblicità elettorale 2021 amministrative Roma

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti