Categorie: Politica
Municipi: ,

Giubileo: Nanni (CC), a Roma interventi straordinari per città più sostenibile

Lo dichiara in una nota Dario Nanni, presidente della Commissione Giubileo 2025

Per il Giubileo verranno realizzati “interventi straordinari che la città attende da anni e che avranno come comune denominatore quello di rendere Roma una città più sostenibile ed in linea con gli standard delle altre grandi capitale europee“. Lo dichiara in una nota Dario Nanni, presidente della Commissione Giubileo 2025 oggi durante il suo intervento alla seconda edizione del Roma Digital Summit a Palazzo Valentini.

Uno dei settori sui quali “si sta intervenendo per raggiungere obiettivi di maggiore sostenibilità è quello della mobilità cittadina, nodo critico rispetto al quale la città sconta anni di ritardi e che grazie allo stanziamento di oltre 600 milioni di euro sarà oggetto di una grande trasformazione”, aggiunge Nanni.

Tra gli interventi che contribuiranno a rendere più efficiente e sostenibile la mobilità cittadina, “ricordo i lavori di ammodernamento che si effettueranno sul materiale rotabile delle linee metropolitane della città insieme ad interventi di manutenzione e collaudo che non venivano effettuati da oltre quindici anni,

l’acquisto di nuovi treni e le attività di riqualificazione delle stazioni per l’ eliminazione delle barriere architettoniche e la manutenzione straordinaria degli ascensori,

ma anche la modernizzazione e l’implementazione dell’intero parco mezzi della città grazie all’acquisto di 354 nuovi bus, di cui 110 ibridi e 244 a metano, meno inquinanti e più sicuri e che, ci auguriamo, incentiveranno i cittadini ad un maggiore utilizzo del trasporto pubblico – spiega Nanni -.

L’importante processo di trasformazione che sta interessando la nostra città passa anche attraverso questi interventi che renderanno la città più moderna e più sostenibile non solo nella prospettiva del Giubileo ma nel lungo periodo e che contribuiranno a migliorare la vita dei cittadini”, conclude Nanni.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati