Il consultorio al Quarticciolo potrebbe chiudere i battenti

Di Biase-Valente(PD): "respinta chiusura"
Enzo Luciani - 9 Ottobre 2012

Il consultorio del Quarticciolo rischia di chiudere. Per affrontare l’emergenza si è tenuta oggi la commissione politiche sociali del VII Municipio alla presenza dei comitati del Quarticciolo e dell’Alessandrino e di Pino Pungitore, assessore alle politiche sociali del VII Municipio. Durante i lavori il direttore di Distretto della ASL Ippoliti si è impegnato a mantenere tutti i servizi svolti dal consultorio cambiandone però la sede.

"Noi vogliamo che sia discusso in sede di Conferenza Sanitaria Locale il problema della difficoltà di accesso al consultorio interloquendo con l’Ater che dovrebbe permettere la costruzione di un elevatore per una spesa di ventimila euro, garantendo cosi la messa a norma della sede – dichiarano i consiglieri del PD Michela Di Biase, capogruppo e Biagio Valente, presidente commissione politiche sociali – C’è già un progetto Asl mai applicato. In Conferenza ne saranno discusse le criticità. Oggi abbiamo respinto fermamente la decisione unilaterale di chiudere il consultorio, servizio indispensabile per chi abita il quartiere".
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti