Interrogazione urgente alla Sindaca Raggi per revoca assessore Calabrese

Francesco Figliomeni consigliere capitolino FDI: "Abbiamo chiesto le ragioni del mancato rispetto delle volontà dell’Assemblea Capitolina"
Redazione - 8 Aprile 2021

“Abbiamo presentato un’interrogazione urgente alla Sindaca Raggi con la quale abbiamo chiesto le ragioni del mancato rispetto delle volontà dell’Assemblea Capitolina e quindi di voler procedere alla revoca della delega all’assessore alla Mobilità Calabrese. È veramente molto grave aver disatteso il dispositivo della mozione di Fratelli d’Italia votata ieri dall’Assemblea capitolina, anche dal presidente dell’Aula De Vito e da altri esponenti del M5s, che chiedeva la proroga della sospensione dei varchi Ztl fino al 30 aprile. Il mancato rispetto della volontà espressa dall’Aula Giulio Cesare, ribadiamo, rappresenta un grave tentativo di esautorare il ruolo dei Consiglieri eletti dal popolo e, al tempo stesso, costituisce un caso esemplare di declino di una moderna democrazia rappresentativa. Con la Raggi ed i 5 Stelle al potere purtroppo sta accadendo anche questo dopo il disastro che è sempre più evidente in città. Auspichiamo un sussulto, almeno alla fine, di dignità della Sindaca e che, pertanto, rimuova dal suo incarico l’Assessore Calabrese che, come abbiamo dimostrato anche con gli accessi agli atti sulle questioni delle mancate tempestive manutenzioni sui treni della Metro e sulle linee tranviarie, è totalmente inadeguato a svolgere un ruolo così delicato”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti