IV Municipio: aula deserta per la discussione del bilancio

PD: “La maggioranza non vuole discutere il documento”

La seduta del 9 dicembre del Consiglio del IV Municipio non si è tenuta per mancanza del numero legale. Con meno di dieci consiglieri presenti in aula la maggioranza di centrodestra non ha potuto discutere nessun bilancio previsionale per il 2011. “Era esattamente quello che la giunta Bonelli desiderava – si legge nella nota del gruppo consiliare del PD del IV Municipio – non discutere il documento di bilancio di previsione per il 2011.

“La scorsa settimana – ricorda il vicepresidente della commissione Bilancio Giorgio Limardi – l’Assessore Antonino Rizzo è venuto in aula a comunicarci che il bilancio 2011 sarebbe stato votato dalla sola Giunta, una procedura inusuale, vista la fondamentale importanza del tema trattato, da sempre discusso in aula, emendato e votato solo dopo le nostre proteste lo scorso Martedì il documento è arrivato in commissione per la valutazione preventiva, tra l’altro quando le richieste del IV Municipio erano già state inoltrate al Comune”. “Procedura inaccettabile – continua il consigliere PD Fabio Dionisi – al pari dei contenuti della proposta di bilancio della giunta Bonelli. Infatti parliamo di un bilancio fatto in massima parte di prebende per questo o quell’assessore, senza la visione dei problemi del territorio. Un solo esempio: mentre ogni assessore scriveva il proprio personalissimo libro dei sogni, Bonelli e i suoi si sono dimenticati i veri problemi dei cittadini”.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati