Categorie: Politica
Municipi: ,

Meleo (M5S): “Bene partenza del progetto ‘autobus on demand’, avviato durante nostra amministrazione”

Così in una nota la capogruppo del M5S in Campidoglio Linda Meleo

“Autobus ‘on demand’ per le zone di Roma meno servite dal trasporto pubblico: è un progetto della nostra amministrazione, nato nel 2019 con un mio indirizzo dato a Roma Servizi per la Mobilità, sospeso poi per via del Covid, e ora ripreso dall’attuale consiliatura e in fase di test.

Molti cittadini subiscono il disagio di vivere a notevole distanza da qualsiasi fermata dell’autobus, magari perché nel loro quartiere le strade non sono adatte al transito di grandi mezzi.

Con questo servizio, tuttavia, diventerebbe possibile utilizzare un’app per prenotare una sorta di ‘mini-bus’, ottenendo un utile passaggio fino alla fermata più vicina.
Il progetto pilota si svolgerà in zona Massimina da maggio a ottobre 2024 e prevede l’investimento di fondi europei.

Voglio esprimere soddisfazione per questo passo in avanti nell’iniziativa da noi avviata, che mira a colmare un gap importante nella mobilità cittadina, incoraggiando la coesione territoriale e l’abbandono dell’automobile a favore del trasporto pubblico”.

Così in una nota la capogruppo del M5S in Campidoglio Linda Meleo.

Come funzionerà il servizio di Bus a chiamata a Roma

L’utente riceverà dalla App dedicata un codice identificativo con il quale potrà effettuare le prenotazioni.

Durante il periodo da maggio e fino a ottobre gli abitanti di Massimina potranno usufruire del servizio tramite l’applicazione e utilizzando la propria Metrobus Card Roma.

Il mini bus si fermerà solo alle fermate concordate utilizzando l’App.
Il servizio sarà in funzione dalle ore 5:30 alle 24 tutti i giorni.

Bus a chiamata a Roma

Un milione di euro per la sperimentazione del servizio (fondi europei) che durerà per sei mesi.

Ogni veicolo deve avere un Gps e garantire l’accessibilità ai diversamente abili con la predisposizione per almeno due carrozzine.
La capienza deve essere di 9 posti, incluso l’autista.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati