Categorie: Politica
Municipi:

Municipio III, Meleo-Quattromani-Battisti (M5s): “Consiglio salta ancora, Commissioni in vacanza, ma per Marchionne tutto normale”

“Al Municipio III non è possibile lavorare in maniera ordinaria, figuriamoci in maniera straordinaria: siamo alla seconda puntata, come purtroppo previsto e anticipato.
Per convocare una Commissione nel pomeriggio bisogna regolarsi con gli orari dei dipendenti, poiché neanche la Direttrice municipale riesce più a porre rimedio alle mancate assunzioni capitoline. Così di fatto si bloccano il corretto funzionamento delle attività consiliari, a scapito dei cittadini e a tutto vantaggio del Presidente: Marchionne ormai ha la delega al personale ‘a sua insaputa’, e riesce a silenziare commissioni e consiglieri di maggioranza ‘non allineati’.
Alle difficoltà dei consiglieri la Giunta ovvia con direttive insensate, come quella che il 20 maggio ha portato al reclutamento su base volontaria di educatrici e insegnanti che provvedessero alle telefonate per lo scorrimento delle graduatorie delle scuole dell’infanzia, remunerate attraverso fondi straordinari. Con quali risultati? Le 19 volontarie sono diventate solo 4 nel mese di giugno e zero nel mese di luglio, incontrando le difficoltà che abbiamo più volte fatto presente all’Assessore Ilari, alla Direttrice Di Nola e al Presidente Marchionne, relativamente allo svolgimento dell’attività senza ottenere il completamento delle liste.
Al di là dei post su Facebook, la realtà ci dice che di posti nelle strutture ancora ce ne sono e che gli idonei possono ancora fare domanda per i posti vacanti. Ma chi li chiama adesso? Il personale assegnato, ridotto all’osso, come sempre.
La mancanza di personale non si risolve con gli slogan ma con i concorsi, quelli che la Giunta Raggi ha già fatto. Ci sono varie graduatorie da scorrere per Marchionne e Gualtieri”.
Così in una nota Linda Meleo, capogruppo M5s in Assemblea capitolina, Dario Quattromani e Marina Battisti, consiglieri M5s al Municipio III.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati