Categorie: Politica
Municipi: ,

Nasce il portale della trasformazione di Roma

Gualtieri: “Un lavoro enorme per un’informazione a servizio dei cittadini e per la massima trasparenza”

Nasce il Portale degli interventi di Roma Capitale. Si chiama “Romasitrasforma.it” ed è un’infrastruttura di comunicazione digitale creata per raccontare, in italiano e in inglese, la trasformazione della Capitale nel corso della consiliatura 2021-2026. Lo stesso sito è un cantiere, arricchito da una pagina “News” realizzata e aggiornato costantemente.

Attraverso questo nuovo strumento aperto a tutti sarà possibile geolocalizzare sulla mappa di Roma le principali opere in fase di progettazione, quelle in cantiere e quelle già concluse o consegnate alla città. È la rappresentazione più completa di quel grande piano di interventi finanziati con circa 13 miliardi di euro dal Piano Nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), dai fondi del Giubileo 2025, dal Bilancio capitolino, dallo Stato e da soggetti privati.

Ogni progetto, catalogato per quattro grandi macroaree tematiche (Cultura, Innovazione, Sostenibilità e Inclusione) potrà essere cercato dagli utenti per nome, cap, municipio o tema di interesse, con una descrizione, affiancato dalla natura dei fondi, dalle immagini/rendering e dallo stato dei lavori. Al momento, sono stati pubblicati oltre 400 interventi riguardanti la rigenerazione urbana, la cultura, l’ambiente, la mobilità e i trasporti, l’inclusione sociale e molto altro.

Roma si trasforma’ – ha spiegato il sindaco Gualtieri – è uno strumento per raccontare la trasformazione in atto della città e avere un elemento di trasparenza. È un sito in perenne aggiornamento che consente di trovare per indirizzo, cap, tematica o direttamente sulla cartina i principali progetti in corso a Roma, vedere come saranno, a che punto sono, il cronoprogramma. Per ognuno c’è una scheda: ora ne abbiamo pubblicate circa 400 che sono le prime opere, ma sono molte di più, soprattutto da fondi Pnrr, Giubileo, fondi di Roma Capitale, diffusi su tutto il territorio e in vario stato di attuazione“.

Siamo già nel vivo degli interventi, gran parte dei cantieri sta per partire e puntiamo ad allargarci perché le opere sono molte di più ha detto ancora il sindacoRoma si trasforma è uno strumento utile per tutti, in italiano e in inglese, a cui si accompagna una campagna di comunicazione. Di ogni sito si mette la scheda all’inizio dei lavori, e poi questa viene perfezionata man mano che proseguono. Il portale sarà costantemente aggiornato. Vogliamo raccogliere anche gli investimenti di soggetti privati coerenti col disegno della città, dallo Stadio della Roma a piazza dei Navigatori, dal Museo della Scienza a Bravetta. Stiamo cercando di rendere visibile la trasformazione, perché stiamo passando dalla teoria alla pratica“.

Il portale “Romasitrasforma.it” è inoltre un sito aperto anche alle segnalazioni, ai suggerimenti e le indicazioni che i cittadini vorranno e potranno inviare all’indirizzo e-mail: segnalazioni@romasitrasforma.it.

VISITA IL SITO ROMASITRASFORMA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati