Municipi:

Nel Lazio si rinnova l’ok per il bonus psicologico

Bonus a favore di giovani nella fascia di età dai 6 ai 26 anni

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato un ordine del giorno, a prima firma della consigliera del Pd Sara Battisti, che conferma, per il Lazio, la continuità dello strumento dei buoni servizio per il sostegno delle spese per l’assistenza psicologica a favore di giovani nella fascia di eta’ dai 6 ai 26 anni compiuti. In una nota Battisti spiega:

“Uno strumento assolutamente necessario, che segue quanto stabilito dalla delibera del febbraio 2022 durante l’amministrazione Zingaretti, per un piano di interventi per la tutela della salute mentale e per la prevenzione del disagio psichico dei giovani. Il certificato aumento di situazioni di disagio, aggravato ulteriormente durante la pandemia, ha evidenziato, infatti, la necessità di rendere strutturale l’erogazione dei buoni. Un risultato di cui sono molto orgogliosa”.

“Questa misura di sostegno – aggiunge Battisti – si rivolge ai tanti ragazzi in stato di ansia, stress, depressione che possono usufruire di un percorso psicoterapeutico. Del resto, sono i numeri ad evidenziare una situazione di emergenza: l’Oms parla di un incremento del 25 per cento dei disturbi emotivi comuni, in particolare ansia e depressione e, dopo la fase più acuta della pandemia, l’ansia e’ aumentata di un ulteriore 10 per cento.

Numeri allarmanti a cui va aggiunto il sommerso, cioe’ molte persone che, pur avendone bisogno, decidono comunque di non farsi aiutare. Bene che nel Lazio – conclude la consigliera del Pd – si sia fatto un deciso passo in avanti a tutela della salute dei giovani in difficoltà’”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati