Farmacia Federico consegna medicine

Occultismo e magia tra cultura e plagio

Un convegno per tutelare il consumatore
di Francesca Colantoni - 14 Dicembre 2010

Si terrà sabato 18 dicembre 2010 il convegno “Occultismo e magia tra cultura e plagio. La tutela del consumatore nell’industria del magico” presso “La Casa dei Popoli” in viale Irpinia, 50 (Municipio VI).
Si tratta di un’iniziativa, organizzata da European Consumers, consorzio di associazioni membro del CRUC (Comitato Regionale Utenti e Consumatori), ed Osservatorio Antiplagio, comitato di vigilanza sulla tv e sui media, che ha ricevuto il contributo ed il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, per tutelare i consumatori aggrediti e plagiati da sedicenti maghi, sette sataniche e ciarlatani.

Il convegno si baserà sulla presentazione di dati statistici relativi a questo fenomeno. Si calcola infatti che in Italia ci siano circa 2.000 operatori dell’occulto e 140.000 cittadini che li consultano, di cui il 21% rappresentato da giovani fino ai 25 anni per un giro d’affari stimato in 75 milioni di euro annui. I dati aggiornati sul satanismo affermano che le sette sataniche presenti nel Lazio sono circa 50 per un totale di 500 in tutto il territorio nazionale. Le segnalazioni giunte in 16 anni al Telefono Antiplagio sono state circa 1800 di cui il 95% anonimo.

Durante il convegno verranno presentati anche strumenti di analisi e studi riguardanti la consistenza del fenomeno e notizie relative all’attività di prevenzione. Gli esperti ed i tecnici invitati parleranno soprattutto riferendosi al territorio laziale anche se l’iniziativa avrà anche una valenza nazionale.

Parteciperanno l’avvocato Vittorio Amedeo Marinelli, Presidente dell’Associazione European Consumers, l’onorevole Teodoro Buontempo, Assessore alla casa, 3° settore e tutela consumatori della Reg. Lazio, l’onorevole Claudio Bucci dell’Ufficio Presidenza Regione Lazio, il saggista e giornalista Antonello Cresti, Giovanni Panunzio del Telefono Antiplagio, l’illusionista Alfredo Barrago, lo psicoterapeuta Massimo Marinelli, l’esperto di crescita personale e fondatore di “Your Trainers Group” Luca Lorenzoni, lo psichiatra antropologo Paolo Cianconi, Don Salvatore Micalef, esperto in esorcistica, Scipione Antonio Rino Tagliaferro del Centro Culturale San Giorgio, l’ex commissario della Polizia di Stato Nicola Longo, il giornalista e musicista Paolo Del Prete, l’avvocato Giuseppe Iannotta, il giornalista Michele Capuano, e Eva Diana e Giuliano Caimmi, genitori di vittime del satanismo.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti