Parco Tor Marancia, approvato progetto di recupero dei casali

Lavori di riqualificazione entro il 2024

Si è conclusa la conferenza dei servizi ed è stato approvato il progetto di recupero per i tre Casali del Parco di Tor Marancia.

Il progetto prevede un investimento di circa 5 milioni di euro da parte del Consorzio Tormarancio per la loro riqualificazione e futura destinazione, in parte in continuità con la vocazione agricola originaria e in parte per svolgere funzioni aggregative e culturali per il territorio. I lavori di riqualificazione inizieranno entro il 2024.

Dopo oltre 20 anni dalla scelta di acquisire la tenuta di Tor Marancia e salvare dall’edificazione questo straordinario pezzo di campagna romana, facciamo un passo importantissimo per la sua reale riconsegna alla fruibilità dei romani. Dopo un lavoro avviato all’indomani del nostro insediamento, è stato infatti approvato positivamente il progetto di recupero dei Casali che si trovano proprio nella tenuta. La restituzione integrale del Parco alla città è un obiettivo politico fondamentale. Per questo abbiamo accelerato su tutti i fronti: la consegna dei 13 ettari con accesso da via di Grottaperfetta, i lavori sulla nuova parte di circa 6,5 ettari di Piazza Lante che si completeranno in primavera, e ora il recupero dei Casali” spiega l’Assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Maurizio Veloccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati