Municipi: | Quartiere: ,

Raccolta farmaci per l’Ucraina a Tor Tre Teste, Tor Sapienza e Centocelle

Nell’ambito della Campagna di solidarietà organizzata da Rinaldi, Platania, Vinzi, Belluzzo, Silvi di Fratelli d’Italia

“La guerra è il peggiore dei mali in cui a pagare sono innocenti e sapere che accanto a noi ci sono persone disperate, spaventate, che non sanno se per loro ci sarà un domani fa male al cuore. Ancor più male fa sapere che molti non possono curarsi anche semplicemente da un raffreddore. La mancanza di farmaci e l’impossibilità di procurarseli rende ancor più fragili coloro che sono colpevoli solo di essere in un territorio dove la normalità non esiste più. E’ per questo che il Coordinamento Romano di Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale si sono attivati a sostegno del popolo Ucraino, pesantemente colpito da questo disumano conflitto, organizzando dei punti di raccolta fissi per procurare beni di prima necessità che siano un aiuto a chi sta subendo il più atroce dei mali: la guerra, una guerra non voluta ma semplicemente subita. Servono farmaci per bambini, malati e anziani; un piccolo gesto di solidarietà aiuterà chi ha bisogno di cure e arricchirà noi stessi come esseri umani. Un’aspirina o un antidolorifico per noi sono poca cosa ma per chi sta vivendo una realtà che nessuno vorrebbe mai affrontare è molto”.

Nell’ambito della Campagna di Solidarietà organizzata dal Coordinamento Romano di Fratelli d’Italia i Consiglieri Daniele Rinaldi e Patrizio Platania, insieme ai Dirigenti Romani del Coordinamento di Fratelli d’Italia del Municipio 5, Lorena Vinzi, Christian Belluzzo e Simone Silvi, hanno organizzato dei punti di raccolta su strada e saranno presenti davanti alle Farmacie:

Farmacia Lucciarini Sergio – Via Viscogliosi n. 42 venerdì 11 marzo dalle 17,00 alle 19,00 sabato 12 marzo dalle 10,00 alle 12,00

Farmacia Fratelli Marchetti – Piazza dei Mirti, 1 sabato 12 marzo dalle 16,00 alle 19,00

Farmacia Marchetti – Via di Tor Sapienza, 9, Sabato 12 marzo dalle10,00 alle 12,30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati