Categorie: Politica
Municipi: ,

Raggi: “Accusata di calunnia da vecchi vertici Ama: io prima ad aver approvato un bilancio sano”

Ho ricevuto pressioni: avevo chiesto di approvare un bilancio veritiero e corretto
Contrariamente a quanto leggo su qualche agenzia, mai sono stata accusata di corruzione.  Mi si contesta di avere accusato alcune persone di avere tenuto nei miei confronti una condotta che esse stesse hanno esplicitamente rivendicato.

 

All’epoca ho effettivamente subito enormi pressioni affinché si  approvasse un bilancio che presentava molti aspetti poco chiari, ma non lo feci.

 

Provo, pertanto, sconcerto e rabbia per una vicenda paradossale nella quale – voglio ricordarlo – sono stata io, per prima, a denunciare pubblicamente e a segnalare in Procura la situazione economica altamente critica dell’azienda – e, poi, ad affidarla a un nuovo CdA, che ne ha risanato i conti.

 

Il bilancio successivamente approvato, dopo aver sostituito i vertici della società, risultò ben diverso: è emerso, infatti, un buco di 250 milioni di Euro, prodottisi addirittura dal 2003, dovuti a una gestione pregressa  a dir poco disattenta dell’azienda.

 

Ci tengo infine a sottolineare che, in relazione ai fatti che mi vengono oggi addebitati, il PM ha chiesto, prima, l’archiviazione e, poi, una sentenza di non luogo a procedere in mio favore. Affronteremo anche questa”.

 

Lo dichiara, in una nota, l’ex sindaca di Roma Virginia Raggi.

Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati