Rapinata la profumeria Puliani a Centocelle

Il 17 novembre in via dei Castani 239. "Siamo con le pezze al ..."
Redazione - 17 Novembre 2015

Terrificante mattinata per Paolo Puliani proprietario della Profumeria Puliani di via dei Castani 239 a Centocelle.

Il 17 novembre appena alzate le serrande ha scoperto che la sua attività commerciale era stata depredata di tutte le sue merci più preziose e che tutti gli ambienti erano stati messi a soqquadro.

I ladri si sono introdotti nella notte utilizzando la tecnica del buco attraverso un muro laterale.

Nello sconforto più totale il titolare ha girato e rilasciato sui social network un video registrato a caldo che non riportiamo perché ovviamente colmo di rabbia ben comprensibile accompagnato da una sconsolata dichiarazione “Siamo con le toppe al c**o”.

Nelle foto il titolare, il buco fatto nel muro, parte dei danni e l'entrata della profumeria (prima del furto)
Gioielleria Orologeria Argenteria Licata

Commenti

  Commenti: 2


  1. Conosco la famiglia da molti anni. Hanno il negozio vicino la mia edicola, sono dei gran lavoratori oltre ad essere delle persone eccezionali. Per un commerciante subire un furto e vedere violata la propria attività è come se si fossero presi parte della loro vita ..perché dietro ci sono i sacrifici di una vita…


  2. Le profumerie svuotate in questo modo a Roma sono tantissime. Sono ormai anni che si denuncia questo modo di agire ma non si fa nulla. Così si mettono per strada titolari e dipendenti. Famiglie di lavoratori rovinate! Che aspettano le forze dell’ordine a cercare ed arrestare i ladri?!

Commenti