Categorie: Politica Sanità
Municipi:

Regione Lazio: Sbloccate risorse per oltre 31 milioni di euro, per il salario accessorio

Parte dei fondi è destinata a riequilibrare le differenze tra le diverse aziende

Nella giornata di ieri Martedì 20 Febbraio 2024  è stata la giornata nazionale del personale sanitario. La Regione ha reso noto che sono state sbloccate le risorse, pari a oltre 31 milioni e mezzo di euro, per la quota integrativa del salario accessorio a favore del personale dirigente medico, sanitario e veterinario del Servizio regionale. L’accordo, sottoscritto dalle organizzazioni sindacali del comparto, riguarda le annualità dal 2019 al 2023.

Parte dei fondi è destinata a riequilibrare le differenze tra le diverse aziende. Nel provvedimento anche le prestazioni aggiuntive per i medici che operano nei pronto soccorso del Lazio, “a conferma – si legge nella nota – del dialogo cordiale e produttivo tra la Regione Lazio e le organizzazioni sindacali”.

Intanto il gruppo del partito democratico in regione organizza una giornata di confronto sul tema con rappresentanti del comparto, sindacati e associazioni e si dice pronto a chiedere un consiglio regionale straordinario per affrontare e tentare di risolvere le criticità di un comparto chiave per i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati