Categorie: Politica
Municipi:

Renzi su assoluzione Bonifazi: contro me e miei amici attacco spaventoso

Lo scrive su X Matteo Renzi

Ho atteso stamani di vedere come i media scegliessero di dare la notizia dell’assoluzione del mio amico Francesco Bonifazi. Qualche trafiletto, zero enfasi, nessuna intervista.

La verità è che me l’aspettavo. Perché il fatto che Francesco fosse innocente non è una notizia: lo sapevano tutti. La vera notizia è che in questi anni si è consumato contro di me e contro i miei amici un attacco spaventoso.

I miei parenti, i miei collaboratori, i miei amici sono stati indagati, perquisiti, qualcuno persino arrestato perché erano vicini a me. Solo per questo. Non per altro: perché mi volevano bene, perché mi davano una mano, perché credevano nel progetto di cambiamento del Paese lanciato proprio dieci anni fa.

Hanno inventato con la complicità di alcune redazioni finti scandali che non esistevano: Tempa rossa, le banche popolari, Open, il finanziamento illecito, la Leopolda, Consip.

Roba buona per massacrarci nei talk ma dal punto di vista processuale non c’è mai stato nulla. Nulla. Solo sette anni di fango sui media per colpire me e i miei, per azzopparci politicamente, per impedirci di crescere nei sondaggi”. Lo scrive su X Matteo Renzi.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati