Rocco Stelitano è il Presidente del Consiglio del X municipio

Eletti Vice presidenti del Consiglio Marciano e Giuliano. Nominati gli assessori: Perifano, Morgia, De Simone e Mazzei
Enzo Luciani - 29 Maggio 2008

Rocco Stelitano presidente del consiglio del X municipio

Il 28 maggio 2008, nella seduta pomeridiana del Consiglio del X municipio, in piazza Cinecittà, si sono vissuti momenti di forte tensione con colpi di scena, che testimoniano l’esistenza di forti contrasti nella maggioranza.

I conflitti si sono appalesati , dopo il mancato raggiungimento del quorum in due precedenti votazioni, nell’elezione a sorpresa a presidente del Consiglio di Maria Pizzuti (Pd) con 13 voti (10 dell’opposizione più tre di provenienza, pare, Pd).

La neoeletta, tuttavia, dopo un momento di riflessione, si è dimessa. In seguito, in un’altra votazione, con 14 voti della maggioranza, è stato eletto presidente del Consiglio Rocco Stelitano (Pd). Stelitano in una breve dichiarazione ha promesso la più ampia apertura nei confronti dei colleghi consiglieri: “Se la mia porta è stata aperta mentre ho svolto l’incarico di vice presidente, ora che sono presidente sarà spalancata”.

Stelitano sarà affiancato dai due vice presidenti, Daniele Marciano (vicario, PD) e Fulvio Giuliano (Pdl).

 

Il presidente del X Municipio ha poi comunicato i tanto attesi nomi degli assessori: Massimo Perifano, Franco Morgia, Massimo De Simone (tutti e tre del Pd) e Maria Mazzei (in quota Medici-Sinistra Arcobaleno). Medici ha annunciato l’affidamento di due deleghe: ad Alfredo Capuano (Scuola) e a Mina Welby (Diritti civili).

Il presidente Medici ha dato poi lettura di un documento contenente le linee programmatiche che caratterizzeranno il cammino, già piuttosto tormentato del X municipio in questa consiliatura.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti