Categorie: Politica
Municipi: ,

Rosati (M5S): “La Giunta del presidente Umberti dimostra di non essere più unita”

Così in una nota il capogruppo del M5S in IV Municipio Stefano Rosati
Nel IV Municipio il presidente Umberti e la Giunta non sembrano più una famiglia unita, lo dimostrano le ordinanze che sottraggono le deleghe all’assessora Desideri (Protezione Civile) e soprattutto all’assessore Bacchetti (Patrimonio e Beni Comuni). Lo dimostrano, inoltre, le varie note, comunicati ed esposti che si leggono sui media, quasi a voler esaltare azioni dell’uno rispetto a quelle dell’altra e viceversa.
Tra gli articoli di stampa e sui social media è molto singolare leggere di un esposto che l’assessore Bacchetti ha rivolto addirittura al suo Presidente in merito ad alcuni insediamenti abusivi sotto il cavalcavia dell’A24, oppure di una nota scritta dall’Assessore al responsabile Ama, sostituendosi di fatto alla collega all’ambiente Desideri, praticamente a dimostrare la sua inerzia; la cosa più eclatante è che tale dimostrazione la rende pubblica, affinché nessuno possa affermare il contrario: un escamotage decisamente astuto, non c’è che dire.
D’altronde è ben nota la storia politica dell’assessore Bacchetti, esponente di Forza Italia passato con il Pd in vista delle ultime elezioni amministrative di Roma nel 2021; del resto nessuno  – probabilmente nemmeno gli stessi consiglieri del Pd – è mai stato pronto a giurare sulla convinzione dell’eterna fedeltà dell’ex forzista all’attuale governo municipale. Noi come M5S abbiamo sempre rimarcato questo aspetto, e devo dire che ci abbiamo preso in pieno”.
Così in una nota il capogruppo del M5S in IV Municipio Stefano Rosati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati