Categorie: Politica
Municipi: , | Quartiere:

Santori (Lega), a Trastevere bus elettrici fermi in deposito e piano ricariche chiuso

Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lega capitolina Fabrizio Santori

Mobilità sostenibile e sprechi, un vizio che non abbandona il Pd al governo della città: nel deposito Atac di Trastevere arrugginiscono una quarantina di bus elettrici fermi da anni, guasti e senza batterie, e resta inutilizzato un intero piano con gli impianti per la ricarica delle batterie. Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lega capitolina Fabrizio Santori.

Fabrizio Santori

Malagestione e incapacità oltretutto pagate con fondi europei, e un altro dei molti problemi della città ignorato dal sindaco Gualtieri che si limita a ripetere come un disco rotto un copione ormai insopportabile di chiacchiere e luccichii per propinare ai romani il trasporto pubblico peggiore d’ Europa, con la scusa a jolly dei lavori per il Giubileo”, aggiunge.

Dieci anni fa visitando il deposito avevo già documentato in un video questa situazione, ma nel tempo nulla è cambiato e i cittadini sono costretti a lunghe attese perché le navette ecologiche in circolazione che dovrebbero servire il centro sono troppo poche. Chiediamo al sindaco e a Atac immediati interventi di riparazione e la messa su strada almeno di tutti i bus elettrici disponibili”, conclude Santori.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati