Scuola, circa 400 bambini all’iniziativa ‘La giostra della salute alimentare’

Mammì-Zotta (M5S): “Con il gioco coinvolgiamo i più piccoli sul tema dell’alimentazione e della salute”
Redazione - 22 Ottobre 2019

Si è tenuta questa mattina ‘La giostra della salute alimentare’, l’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale e dalla Commissione capitolina alla Scuola con l’obiettivo di sensibilizzare i bambini delle scuole dell’infanzia sul tema dell’alimentazione e della salute.

L’evento, ospitato dall’Istituto tecnico agrario ‘Emilio Sereni’, è stato patrocinato da Ministero della Salute, Città Metropolitana di Roma e ADI – Associazione Dietetica Italiana e realizzato con la collaborazione di ‘Poster Alimentazione Multidisciplinare patrocinato da OMCEO Roma’, Coldiretti Impresa Donna e CONI.

Circa 400 bambini dai 3 ai 6 anni provenienti dalle scuole dell’infanzia di tutti i Municipi di Roma Capitale hanno sperimentato il percorso formativo allestito nell’ampio spazio esterno dell’istituto agrario, con diverse attività ludico-didattiche e sportive finalizzate a informare e sensibilizzare i più piccoli sull’importanza di una corretta alimentazione e dell’adozione di stili di vita sani.

L’iniziativa rientra nell’impegno più ampio portato avanti dall’Amministrazione al fine di promuovere, a partire dalle scuole, un approccio informato e consapevole al tema dell’alimentazione e della salute. Ai giovani delle scuole superiori era stato dedicato un incontro sui temi della prevenzione e dei corretti stili di vita la settimana scorsa, che aveva già riscosso un notevole successo in termini di partecipazione.

“Il benessere dei bambini è un obiettivo prioritario nell’agenda di Roma Capitale. Con ‘La giostra della salute’ abbiamo voluto puntare sugli strumenti del gioco e del divertimento per sensibilizzare anche i più piccoli sul tema dell’alimentazione e della salute. Questa iniziativa, forte dell’impulso e dell’attiva partecipazione della Commissione capitolina Scuola, ha coinvolto in rete istituzioni, enti e associazioni per raggiungere un comune obiettivo: consentire ai bambini delle scuole dell’infanzia di sperimentare, in modo divertente e interattivo, un percorso incentrato su temi fondamentali quali le basi dell’alimentazione, le materie prime, la loro lavorazione, ma anche la biodiversità e l’igiene dentale”, dichiarano l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale Veronica Mammì e la presidente della Commissione Scuola di Roma Capitale Teresa Maria Zotta.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti