Tor De Cenci: “continue aggressioni agli operatori per allontanamentto minori”

A denunciare questa situazione è Domenico Durastante consigliere PD in XII Municipio
Enzo Luciani - 24 Novembre 2009

"L’allontanamento dei sei minori dal campo rom di Tor de cenci era un atto dovuto predisposto dal Tribunale dei minori che ha riscontrato nelle famiglie di appartenenza una situazione di grave disagio. I servizi sociali che operano sul territorio non hanno alcuna responsabilità" commenta l’allontanamento Domenico Durastante consigliere Pd del municipio XII.

"Gli operatori dei servizi sociali da giorni stanno ricevendo intimidazioni gravi da parte delle famiglie rom interessate dal provvedimento. In occasioni simili, alcuni sono stati minacciati di morte e altri di percosse." – continua Durastante – "I lavoratori dei Servizi Sociali del XII Municipio sono esposti al rischio quotidiano di aggressioni e nessuno fa nulla. Chiedo a Calzetta che fine abbia fatto la risoluzione votata dal consiglio municipale che prevedeva un presidio di vigili urbani nella sede dei servizi sociali a Via Silone. Dobbiamo mettere i nostri collaboratori in sicurezza, soprattutto coloro che hanno a che fare con le realtà difficili del nostro territorio".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti