Laboratorio Analisi Lepetit

Una giornata all’insegna dell’educazione ambientale

Le Guardie per l'Ambiente hanno incontrato i bambini di elementari e medie per trasmettere l'amore per la natura e la cultura
di C.T. - 5 Marzo 2009

Ambiente,  cultura, sicurezza, sono grandi temi affrontati dagli alunni delle elementari e delle medie inferiori che hanno partecipato a “una giornata di educazione ambientale con le guardie per l’ambiente” che si è svolta il 2 marzo 2009 al Centro Anziani Quarticciolo, in via Locorotondo.

L’evento, patrocinato dal VII municipio e dal presidente Roberto Mastrantonio, è stato organizzato dall’associazione Guardie per l’ambiente in collaborazione con le volontarie del servizio civile e le scuole elementari presenti sul territorio per il progetto "A caccia di eco urban e friends".  Prima dell’entrata al centro è stato simbolicamente tagliato un nastro; al bambino/a rappresentante della propria scuola è stato consegnato un ricordo della giornata. Oltre alle proiezioni e ai discorsi, c’è stata anche la presentazione della mostra creata dai bambini sulle problematiche da loro riscontrate durante il percorso pedonale educativo/ambientale per le vie del quartiere, al parco Palatucci e della mostra delle guardia parco ambiente.
Alla fine per tutti c’e’ stato un buffet e il brindisi di rito con gli auguri per la buona riuscita di questo e di altri progetti futuri di questa  “squadra”.

Nel suo intervento il presidente del VII, Mastrantonio, ha tenuto presente le problematiche del quartiere che gli sono state rivolte direttamente dai bambini.
Erano presenti anche i consiglieri del VII, Figliomeni e Sciannandrone; Galeotti, presidente del Centro Anziani; Citti , responsabile Cea; Costantino, responsabile biblioteca Gianni Rodari , Zotti della protezione civile; Galli, assessore alla cultura; l’ingeniere Contino, la dott. ssa Ciocca dell’ Ufficio Cultura. 

"Questa giornata e’ stata organizzata unicamente  – ha sottolineato Emanuela Malaggese dell’associazione "Guardie per l’Ambiente" – per mantenere vivo il nostro quartiere e far sentire l’amore e il valore che ha mantenere pulito e protetto l’ambiente, insegnando ai bambini l’importanza del verde e della cultura. Solo collaborando insieme su questi progetti educativi/ambientali si può arrivare lontano."


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti